Barbara Palombelli

Oggi, 30 ottobre, ore 13.00, sono al programma radiofonico di Barbara Palombelli “28 Minuti”. Se vi va, se potete, asoltatemi. Ciao!

Share Button

4 thoughts on “Barbara Palombelli

  1. Ok per i muri allora ti terrò informato.Sono felice di esser tornata indietro con il mio pregiudizio, troverò il tuo libro e lo leggerò tutto d’un fiato come pare stia facendo ognuno dei tuoi ammiratori, sarà una buona esperienza come quella della scoperta del tuo sito (…crea dipendenza e fa un po’ da coperta di Linus…)A proposito del post di Filippo hai proprio ragione , le chiacchiere stanno a zero. A presto Roberta, e continua cosi c’è un mondo che sta tifando per te!

  2. Ciao Simone! Sono del ’73, ho fatto come te già da quando avevo sui 27 anni. Sono partita per la vita e ho scoperto che le cose realmente preziose non avevano un corrispondente in denaro. Le potevo prendere e basta, se saltavo! Così, ho accumulato mestieri, residenze, amori e tanta scrittura. E mi ritrovo a dover accettare ogni anno (contro ogni pressione sociale e anche economica) che quando hai volato nel cielo, non puoi più tornare in gabbia. Ne faccio un vanto e una colpa insieme. Praticamente sono l’unica in Italia pro-precariato. Penso che le sicurezze a lungo termine frenino la nostra crescita interiore e cristallizzino il nostro coraggio, oltre ad arrugginire la nostra poliedricità umana. L’esistenza di persone come te mi aiuta a non sentirmi una “strana” o una stupida. Ho ispirato tante persone, ma il peso sociale è un macigno ed è sempre pronto a schiacciarti da dietro l’angolo se non continui a restare fluido.
    Vorrei conoscerti meglio ma non so come contattarti. Trovi di me in internet. Grazie e felice Halloween, Sonia Serravalli

  3. …..è stato casuale, non sapevo che fossi in radio e ti ho ascoltato,cosi mi sono rovinata!Tempo fa saputo del tuo libro ho cominciato a cercarne notizie, tra le tante sono incappata in una che diceva:facile cambiar vita quando si hanno i soldi!Cosi ho abbandonato l’idea di approfondire, ti confesso che un po’ ho pensato che tu ci stessi marciando: il libro, il downshifting etc etc. Oggi ho sentito la tua voce e le tue parole, ho ascoltato quando hai detto di avere circa cinque anni di autonomia con i soldi messi da parte e cosi son tornata dell’idea che, si, si può fare!Mi manca il coraggio, ma non credo più che quello che sto facendo possa avere un fine e possa servire (vendo pubblicità)anzi temo che serva solo a peggiorare il mondo ma soprattutto me stessa.Mi auguro con tutto il cuore di riuscire a dire: “adesso basta!”Ho paura proprio come hai detto tu, ma, GRAZIE per averlo detto e soprattutto fatto!P.S.Dovrò chiedere un preventivo per tinteggiare i muri di casa, prevedi anche interventi presso sconosciuti o solo presso amici?

    • no, assolutamente, anche gli sconosciuti. io ci vivo coi soldi che guadagno, mica sono per gli sfizi. ergo quando vuoi. grazie di essere tornata indietro con il pregiudizio, diciamo così, su di me. ciao!!

Comments are closed.