Sondaggio (per sole donne…)

Buttons To Vote On Survey

Ciao a tutte le lettrici di questo blog. Sto facendo delle ricerche per una cosa che devo scrivere. Vi sottopongo un breve sondaggio. Mi piacerebbe avere la vostra opinione su una serie di domande su cui sto concentrando la mia attenzione. Opinione sincera, possibilmente.   Se avete voglia, copiate e incollate il sondaggio in un post/commento e rispondete (alle domande a cui c’è risposta “sì” “no” basta cancellare “no” se volete rispondere “sì”).

Vi ricordo che, se rispondere a queste domande dovesse imbarazzarvi pubblicamente, potete usare nickname di fantasia e restare anonime. Quanto a ogni informazione o dato o altro, vi garantisco la massima riservatezza. Questo sito lo amministro soltanto io.

Buon sondaggio. ciao e grazie!

 

Quanti anni hai?
• Tre trenta e cinquanta
• Meno di trenta
• Più di cinquanta

Di dove sei?
• Nord
• Centro
• Sud/Isole

Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
• Meno di tre
• Più di tre
• Più di sette

E quante donne?
• Meno di tre
• Più di tre
• Più di sette

Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

Donne: • In equilibrio • Saltuariamente in equilibrio • Non in equilibrio

Uomini: • In equilibrio • Saltuariamente in equilibrio • Non in equilibrio

Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
Corsi/attività che svolgo: …………………………….
• 60% donne 40% uomini
• 70% donne 30% uomini
• 85% donne 15% uomini
Oppure il contrario in caso di prevalenza maschile

Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

– Una su dieci – Una su cinque – Una su tre

Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?

Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
• Più
• Meno

Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
• La maggior parte
• Metà e metà
• Una minoranza

E quanti uomini conosci dello stesso genere?
• La maggior parte
• Metà e metà
• Una minoranza

Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

– Molti – Nessuno – Pochi

Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?

Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)

Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).

Conosci molte coppie?
• Sì
• No

Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
• Sì
• No

E per le donne?
• Sì
• No

Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
• Soddisfacenti
• Talvolta soddisfacenti, talvolta no
• Insoddisfacenti

Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
Donne:
La maggior parte
Metà e metà
Una minoranza
Nessuna

Uomini
La maggior parte
Metà e metà
Una minoranza
Nessuno

Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
• Sì
• No

Se sei single, pensi che ti sposerai?
• Sì
• No

Per tutte: hai figli, o conti di averne?
• Sì
• No ma conto di averne
• No e non conto di averne

Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
• La maggior parte
• Metà e metà
• Una minoranza

La tua relazione più lunga è durata:
• più di sei anni
• più di tre anni
• più di un anno

Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

• Coraggiosi
• Impauriti
• Dinamici
• Immobili
• Nel pieno del cambiamento
• Non in evoluzione
• Felici
• Tristi
• Pieni d’energia
• Privi d’energia
• Divertenti
• Poco divertenti
• Autonomi (da famiglia, convenzioni, obblighi, relazioni…)
• Dipendenti (da famiglia, convenzioni, obblighi, relazioni…)
• Soddisfatti lavorativamente
• Insoddisfatti lavorativamente
• Dotati di una grande passione (a cui dedichino gran parte del loro tempo, risorse, energie…)
• Senza passioni particolari (a cui dedichino gran parte del loro tempo, risorse, energie…)
• Altro….

 

Share Button

173 pensieri su “Sondaggio (per sole donne…)

  1. Quanti anni hai?

    • Più di cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord
    ma sono del sud

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?

    • Meno di tre

    E quante donne?
    • Meno di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • In equilibrio

    Uomini: • In equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo:
    lavoro nel campo del disegno.

    • 85% donne 15% uomini
    Oppure il contrario in caso di prevalenza maschile

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci –

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?

    si tutti ma con tempi diversi

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?

    UGUALI ad allora..la mia generazione è tosta

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • La maggior parte

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?

    • Metà e metà

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    – Molti

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?

    abbastanza

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)

    Con coppie di amici

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).

    “Sono certamente un passo indietro rispetto alle compagne….sono molto più lenti a cogliere “i tempi” ed annusare l’aria del cambiamento”.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • Sì

    E per le donne?
    • Sì

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?

    • Insoddisfacenti

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    La maggior parte

    Uomini
    Nessuno

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sì
    . No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • Sì
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • Sì ho figli

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Una minoranza

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni (sono30!!!)

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro

    • Immobili
    • Non in evoluzione
    • Dipendenti (da famiglia, convenzioni, obblighi, relazioni…)

  2. Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Meno di tre

    E quante donne?
    • Più di sette

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • Saltuariamente in equilibrio

    Uomini: • In equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: palestra, trekking, biblioteca
    • 70% donne 30% uomini
    Oppure il contrario in caso di prevalenza maschile

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    • Metà e metà

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?

    • Una minoranza

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Una minoranza

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?
    – Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?
    -Poco

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    – Donne

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).

    Generalmente aspettano (non si sa cosa) e si adattano a ciò che càpita.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • No

    E per le donne?
    • Sì

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Insoddisfacenti

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    Una minoranza

    Uomini
    Metà e metà

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No e non conto di averne

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Metà e metà

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di tre anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Immobili
    • Dipendenti (da famiglia, convenzioni, obblighi, relazioni…)
    • Insoddisfatti lavorativamente

  3. Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Meno di tre

    E quante donne?
    • Più di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: Saltuariamente in equilibrio
    Uomini: In equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: politica.
    • 30% donne 70% uomini

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    Più uomini, perchè hanno più tempo a disposizione.

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • Una minoranza

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Metà e metà

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?
    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?
    No

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    Donne

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    La maggior parte lavora, produce, consuma, crepa senza farsi tante domande. Molto dipende anche dal contesto in cui si vive.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • Sì

    E per le donne?
    • Sì

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    Una minoranza

    Uomini
    Metà e metà

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sì
    • No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • Sì
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No e non conto di averne

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Una minoranza

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Divertenti
    • Rassegnati
    • Confusi

  4. Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Centro (ma vivo all’estero da più di sei anni)

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Più di sette

    E quante donne?
    • Più di sette

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • In equilibrio
    Uomini: • Saltuariamente in equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: Francese, aquagym, cucina.
    • 60% donne 40% uomini

    Oppure il contrario in caso di prevalenza maschile

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci –

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?

    Più donne

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Meno

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • La maggior parte

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • La maggior parte

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni? Sì

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai) Frequento indistintamente amici uomini e amiche donne

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    Gli uomini sono molto impegnati sul lavoro, più di quanto in realtà vorrebbero. La difficile situazione economica purtroppo non aiuta.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • Sì

    E per le donne?
    • Sì

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Soddisfacenti

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    La maggior parte

    Uomini
    Metà e metà

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sì

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • Sì

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • Sì (uno in arrivo) 😉

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?

    • Una minoranza

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Coraggiosi
    • Divertenti
    • Poco divertenti
    • Insoddisfatti lavorativamente

  5. CIAO SIMO! QUESTO DALLA MIA AMICAAMICA MANU!

    Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Più di tre

    E quante donne?
    • Più di sette

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?
    Donne: • Saltuariamente in equilibrio
    Uomini: • Saltuariamente in equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: CUCINA – PISCINA – CORSI DI INGLESE .
    • 85% donne 15% uomini
    Oppure il contrario in caso di prevalenza maschile

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)
    NESSUNA

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    SICURAMENTE PIU’ DONNE

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • La maggior parte

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Metà e metà

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?
    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni? NON PIENAMENTE

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    FREQUENTO SIA UOMINI CHE DONNE, ANCHE LA COMPAGNIA E’ MISTA E ANCHE MOLTO VARIA X ETA’, COMUNQUE CI SONO DELLE VOLTE IN CUI SENTO LA NECESSITA’ DI RELAZIONARMI CON AMICHE DONNE PERCHE’ CI SONO COSE CHE CONDIVIDO SOLO CON LORO.

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    GLI UOMINI SECONDO ME SONO MOLTO PIU’ PRATICI, POCO EMOTIVI, QUINDI SONO LEGATI ALLA QUOTIDINIANITA’, CONOSCO UOMINI IMPEGNATI NEL LAVORO (FINO A STREMARSI, NON AVENDO PIU’ TEMPO O FORZE X PENSARE A COSA FARE DELLA PROPIA VITA) SICURAMENTE INTERESSATI ALLO SPORT (CHE PALLE PERO’, E’ SEMPRE STO MALEDETTO CALCIO…….), E X RISPONDERE A COSA VORREBBERO PENSO CHE VORREBBERO UNA VITA FACILE, DOVE CI SIA QUALCUNO CHE GLI TRASMETTA DELLE EMOZIONI, CIOE’ CHE “VIVA” AL LORO POSTO VISTO CHE E’ UN IMPEGNO DURISSIMO.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • Sì

    E per le donne?
    • No

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    La maggior parte

    Uomini
    Metà e metà

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No e non conto di averne

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • La maggior parte

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Impauriti
    • Dipendenti (da famiglia, convenzioni, obblighi, relazioni…)
    • AFFIDABILI

    MANUELA 42 ANNI

  6. Quanti anni hai?
    • Tra trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Più di tre

    E quante donne?
    • Più di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: Saltuariamente in equilibrio

    Uomini: Saltuariamente in equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo:
    • 85% donne 15% uomini corsi di tango e corsi di cucina naturale
    100% donne corso di flamenco
    75% donne 25% uomini corso di agricoltura sinergica

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche?
    nessuna

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?

    più uomini

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • Metà e metà

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Metà e metà

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?
    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?
    si

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    entrambi

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    C’è chi ancora segue l’illusione dell’avere per apparire e cerca soddisfazione economica e lavorativa,ma anche chi è aperto al cambiamento e cerca un percorso alternativo.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • Sì

    E per le donne?
    • Sì

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    Una minoranza

    Uomini
    Una minoranza

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sì
    • No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • Sì
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No e non conto di averne

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Una minoranza

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Dipendenti (da famiglia, convenzioni, obblighi, relazioni…)
    • Insoddisfatti lavorativamente

  7. Non so se qualcun altra l’ha già chiesto, non scorro tutti i commenti per verificare: c’è una ‘scadenza’ per compilare questo sondaggio?
    Io mi ci diverto molto, e conto di farlo in giornata, se mi confermi che ulteriori dati ti tornano utili e sono in tempo.
    (Altrimenti mi diverto per conto mio leggendolo e rispondendo fra me e me, eheh 😉 )

  8. Quanti anni hai?
    • Tra trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Centro

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Meno di tre

    E quante donne?
    • Più di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: Saltuariamente in equilibrio
    Uomini: In equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: palestra (fitness/body building).
    • 40% donne 60% uomini

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)
    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?

    Più uomini

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • Metà e metà

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • La maggior parte

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?
    Abbastanza

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    Donne

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    Gli uomini che conosco sono impegnati nel tentativo di fare carriera e soprattutto “fare soldi”, il tutto con molta frustrazione viste le difficoltà sempre maggiori causa crisi.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • No

    E per le donne?
    • Sì

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    La maggior parte

    Uomini
    Metà e metà

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No e non conto di averne

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Una minoranza

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Non in evoluzione
    • Insoddisfatti lavorativamente
    • Senza passioni particolari (a cui dedichino gran parte del loro tempo, risorse, energie…)

  9. Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?

    • Più di tre

    E quante donne?

    • Più di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: Non in equilibrio

    Uomini: Non in equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: …………yoga………………….

    • 85% donne 15% uomini
    Oppure il contrario in caso di prevalenza maschile

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne
    o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?

    piu donne

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?

    • Metà e metà

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?

    • Una minoranza

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?

    No

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)

    Uomini e donne di qualià altrimenti no

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).

    Carriera, sport, collezione di conquiste

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?

    • No

    E per le donne?
    • Sì

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?

    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:

    Una minoranza

    Uomini

    Una minoranza

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?

    • No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?

    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?

    • No e non conto di averne

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • La maggior parte

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Impauriti

    • Nel pieno del cambiamento
    • Non in evoluzione
    • Insoddisfatti lavorativamente

    Tags:

    Mon 25 Jun 2012
    Parlare d’amore…

    Posted by simone under Uncategorized
    [70] Comments

  10. Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta
    Di dove sei?
    • Nord
    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Più di sette
    E quante donne?
    • Più di sette
    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • Saltuariamente in equilibrio

    Uomini: • Saltuariamente in equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo:Nessuno

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    Metà e metà
    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    Uguale
    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • Metà e metà
    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Una minoranza
    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?
    Pochi
    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    Non importa
    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    Lavorano e si annoiano
    Conosci molte coppie?
    • Sì
    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • No
    E per le donne?
    • No
    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no
    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    Una minoranza
    Uomini
    Una minoranza
    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • No
    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    Che ne so
    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No e non conto di averne
    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Una minoranza
    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni
    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):
    • Impauriti
    • Poco divertenti
    • Senza passioni particolari (a cui dedichino gran parte del loro tempo, risorse, energie…)
    • Altro….

  11. Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?

    • Più di sette

    E quante donne?

    • Più di sette

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • Saltuariamente in equilibrio •

    Uomini: • Saltuariamente in equilibrio •

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: NON HO PIU’ TEMPO MA IN PASSATO IN PALESTRE:

    • 70% donne 30% uomini

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    Più uomini

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più (DIREI MOLTO DI PIU’)

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • Una minoranza

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Una minoranza

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?
    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?
    Passabilmente. Al di là la mia relazione coniugale ho alcuni amici, con gradi di intimità molto differenti.

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    Vedo chi in un dato momento ha più vicinanza geografica e sintonia con la mia condizione del momento.Prevalgono, di poco, le donne, alla fine è più semplice.

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    Vivono male la vita sentimentale,hanno più paura di prima. Molti non si sono sentiti di avere figli. Sul lavoro sono rassegnati (conosco molti dipendenti)

    Conosci molte coppie?
    • No

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • No

    E per le donne?
    • Sì

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    Una minoranza

    Uomini
    Metà e metà

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sì
    • No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • Sì
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • Sì

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • La maggior parte

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Non in evoluzione
    • Privi d’energia
    • Insoddisfatti lavorativamente

  12. Quanti anni hai?
    • Tra trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Centro

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Meno di tre

    E quante donne?
    • Meno di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • In equilibrio

    Uomini: • In equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: pilates.
    • 60% donne 40% uomini

    Quante delle donne che conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio? Più donne

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Meno

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • La maggior parte

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Metà e metà

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    – Molti

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni? SI

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)Con uomini

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile). Mantengono alti i valori e costruiscono rapporti duraturi. Sono alla ricerca di una società più etica.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • No

    E per le donne?
    • No

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Soddisfacenti

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    La maggior parte

    Uomini
    Metà e metà

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • Sì

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Metà e metà

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Coraggiosi
    • Felici
    • Autonomi (da famiglia, convenzioni, obblighi, relazioni…)

  13. Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?

    • Più di tre

    E quante donne?

    • Più di sette

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • In equilibrio

    Uomini: • In equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: corso di zumba.
    • 85% donne 15% uomini

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    Ugual numero di donne e uomini

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • La maggior parte

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Metà e metà

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    – Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?
    si

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    donne

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).

    Principalmente sono impegnati nel lavoro, nel fare carriera e guadagnare. Qualcuno si pone anche qualche domanda ed si impegna in cose socialmente utili.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • No (con eccezioni)

    E per le donne?
    • Sì (con eccezioni)

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?

    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    Metà e metà

    Uomini
    Una minoranza

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    non sono single

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    non sono single

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • Sì

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?

    • Una minoranza

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Non in evoluzione
    • Poco divertenti
    • Senza passioni particolari (a cui dedichino gran parte del loro tempo, risorse, energie…)tranne il lavoro

  14. Arrivo un po’ tardi ma arrivo:

    Quanti anni hai?
    • Tra trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Nord

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Meno di tre

    E quante donne?
    • Più di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • Non in equilibrio

    Uomini: • Non in equilibrio

    *** MA vorrei aggiungere che l’equilibrio non è sempre un valore. Per me, anzi, è un motore. Spesso un eccellente motore. ***

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i

    • Corsi/attività che svolgo: corsi di formazione per educatore cinofilo e operatore di canile, trekking.
    • 85% donne 15% uomini

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    • Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?

    • Molte più donne

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più dinamici/curiosi/felici una volta, meno oggi

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • La maggior parte

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Metà e metà

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    – Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?

    • Tutto sommato sì, ma ne ho poche e molto selezionate

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)

    • Preferisco stare con gli uomini, ma conosco perlopiù donne per l’ambiente che frequento, e quindi finisco a stare di più con loro

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).

    • Quelli che conosco spesso cercano una donna, se l’hanno già cercano nuovi interessi…

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • Sì

    E per le donne?
    • No

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Insoddisfacenti

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    Metà e metà

    Uomini
    Una minoranza

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sono «informalmente sposata», mai stata prima

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • Sono «informalmente sposata» e finirò per sposarmi per questioni burocratiche

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No e non conto di averne, mai voluti

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Una minoranza

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Impauriti
    • Poco divertenti
    • Senza passioni particolari (a cui dedichino gran parte del loro tempo, risorse, energie…)

    *** Vorrei però aggiungere che, nonostante io continui a trovare persone migliori tra le donne, la mia preferenza resta comunque agli uomini: di «belli» ce n’è forse meno che tra le donne, ma quando sono «belli» sono immensamente più «belli» delle donne, più puliti, più interessanti. Tutto virgolettato perché ovviamente non è inteso né in senso estetico e men che meno sessuale, parlo di spirito e di niente altro. ***

  15. Volevo mandarti una email per chiederti delle cose…questo mi sembra il posto dove lasciare solo un commento e sul sito non ho trovato una tua email

    Mi mandi la tua email dove posso scriverti?
    ciao grazie Cristina

  16. Quanti anni hai?
    • Tre trenta e cinquanta

    Di dove sei?
    • Centro

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    Più di tre

    E quante donne?
    • Più di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?
    Donne: • Saltuariamente in equilibrio •
    Uomini: • In equilibrio •
    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: CUCINA
    • 60% donne 40% uomini

    Quante delle donne che conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)
    – Una su dieci
    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    uomini
    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Meno
    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • Una minoranza
    E quanti uomini conosci dello stesso genere?

    • Una minoranza
    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?
    Pochi
    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?
    SI

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    UOMINI (più razionali, concreti e più aperti al futuro)

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    Cercano di stare bene, hanno una visione della vita completamente diversa da quella femminile, sanno (spesso) essere giustamente egoisti, questo consente loro di essere più tenaci nel portare avanti i propri progetti. Anche se la maggior parte delle persone, sia uomini che donne si accontenta della vita che gli si pone di fronte tutti i giorni, considerando troppo faticoso o peggio ignorando il modo per migliorarla.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • No
    E per le donne?
    • Sì
    • No
    Diventa una priorità verso i 40 anni.
    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Insoddisfacenti
    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    Una minoranza

    Uomini
    Una minoranza

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sì

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • Sì
    • No
    Alterno momenti si a momenti no
    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • Sì

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Metà e metà

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):
    • Impauriti
    • Insoddisfatti lavorativamente
    • Senza passioni particolari (a cui dedichino gran parte del loro tempo, risorse, energie…)

  17. Quanti anni hai?
    • Più di cinquanta

    Di dove sei?
    • Sud/Isole

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Più di tre

    E quante donne?
    • Più di sette

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne: • In equilibrio

    Uomini: • Saltuariamente in equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: danza.
    • 85% donne 15% uomini
    Corsi/attività che svolgo: psicosintesi.
    • 85% donne 15% uomini
    Oppure il contrario in caso di prevalenza maschile

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche? (stima)

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    Più donne

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • La maggior parte

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • Metà e metà

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni?
    Abbastanza

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai)
    Donne

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero? (risposta aperta. Tre righe max se possibile).
    I coetanei sono ancora sempre a caccia.
    I più evoluti cercano di cambiare indirizzo di vita, taluni fanno scelte drastiche, lasciano tutto e vanno via.

    Conosci molte coppie?
    • No

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • No

    E per le donne?
    • No

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    La maggior parte

    Uomini
    Una minoranza

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sì

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No e non conto di averne

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Metà e metà

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di sei anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):

    • Impauriti

  18. Quanti anni hai?
    • Meno di trenta

    Di dove sei?
    • Centro

    Quanti uomini conosci che potresti definire amici, o comunque che conosci bene?
    • Più di tre

    E quante donne?
    • Più di tre

    Come ti sembrano, in generale, come stato emotivo-psicologico-esistenziale?

    Donne:• Saltuariamente in equilibrio

    Uomini: • In equilibrio

    Frequenti corsi di ballo, di cucina o altro…, palestre, fai uscite in barca, trekking? In questi luoghi trovi prevalenza di donne o di uomini? E di quanto prevalenti? (specificare il/i tipo/i di corso/i
    Corsi/attività che svolgo: palestra
    • 60% donne 40% uomini

    Oppure il contrario in caso di prevalenza maschile

    Quante delle donne he conosci o frequenti sono lesbiche?

    – Una su dieci

    Nelle tue relazioni, ti capita di incontrare più donne o più uomini impegnati/e in progetti, cambiamenti, intenti/e a intraprendere qualcosa, dunque attivi/e e vogliosi/e di fare cose nuove per cui è richiesto un po’ di coraggio, un po’ di intraprendenza, qualche rischio?
    SI

    Ti pare che le cose, dal punto di vista della stabilità, dell’equilibrio, siano cambiate negli ultimi dieci o vent’anni? I tuoi coetanei, maschi e femmine, a vent’anni, erano più o meno dinamici, energetici, vogliosi di fare… in un certo senso “felici”, rispetto a come sono ora?
    • Più

    Quante delle donne che conosci potresti mettere in un gruppo che le definisce: autonome economicamente, socialmente, equilibrate, capaci di stare da sole, con relazioni umane appaganti?
    • La maggior parte

    E quanti uomini conosci dello stesso genere?
    • La maggior parte

    Quanti uomini conosci che avevano un sogno e che l’hanno realizzato o lavorano per realizzarlo?

    Pochi

    Sei soddisfatta delle relazioni uomo-donna che hai negli ultimi anni? SI

    Preferisci passare il tuo tempo amicale, sociale, con uomini o con donne? (non il tuo desiderio, ciò che vorresti, ma ciò che effettivamente preferisci stanti le reali relazioni che hai) con donne

    Cosa fanno gli uomini, prevalentemente, secondo te? In cosa sono impegnati? Cosa stanno costruendo, come vivono? Cosa vorrebbero?
    sport, amici, hobby, lavoro.

    Conosci molte coppie?
    • Sì

    Hai la sensazione che costruire una famiglia sia una delle priorità degli uomini tra i trenta e i cinquant’anni di questa epoca?
    • Sì

    E per le donne?
    • No

    Come giudichi le relazioni sessuali tra uomo e donna in questa epoca (sia per la tua esperienza sia per quanto sai parlando con tue amiche)?
    • Soddisfacenti
    • Talvolta soddisfacenti, talvolta no

    Conosci donne e uomini che sappiano stare bene da soli/e? Quanti?
    Donne:
    La maggior parte

    Uomini
    Metà e metà

    Se oggi sei single, sei mai stata sposata?
    • Sì
    • No

    Se sei single, pensi che ti sposerai?
    • Sì
    • No

    Per tutte: hai figli, o conti di averne?
    • No ma conto di averne

    Tra gli uomini che conosci, quanti non hanno figli e non contano di averne in futuro?
    • Una minoranza

    La tua relazione più lunga è durata:
    • più di tre anni

    Definisci gli uomini tra i trenta e i cinquant’anni che conosci o di cui senti o sai attraverso amici/amiche e/o i media, con un aggettivo (max tre aggettivi, non importa se tutti positivi o tutti negativi o diversi tra loro):
    • Immobili
    • Dipendenti (da famiglia, convenzioni, obblighi, relazioni…)
    • Dotati di una grande passione (a cui dedichino gran parte del loro tempo, risorse, energie…)

I commenti sono chiusi.