Se proprio non…

Nel caso cercaste parole da regalare, in questi assurdi giorni di Natale, dunque nel caso voleste cogliere l’opportunità che un dono non sia solo un oggetto, ma abbia un senso… vi esorto a regalare pagine di grandi libri, di grandi autori: Pasolini, Bianciardi, Parise, Calvino, solo per dirne alcuni.
E se per qualche ragione doveste fare fatica a trovare i libri di questi grandi, immensi pensatori, ma solo allora

 

Share Button

3 thoughts on “Se proprio non…

  1. Sono degli auguri bellissimi, cosi veri, ricambio di cuore; come sempre colpisci nel segno, nel senso che sai davvero cio’ che va augurato a noi che abbiam saltato e che spesso annaspiamo, inciampiamo ma non ci vogliamo arrendere. Grazie Simone, è vero, sei un faro, come ogni amico sincero lo è; che sia un anno di fede e coraggio, di vita!

  2. In effetti l’ho fatto! Ho regalato Altai di Wu Ming ad un amico (avevamo letto nello stesso momento Q).
    Curiosità: in Altai ho trovato molto dei temi e dei luoghi di Rais, è uno dei tuoi punti di riferimento letterari o è solo un caso?
    Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.