Il momento è adesso

Fino a ieri le grandi questioni che impedivano il cambiamento erano le paure (di deludere la famiglia, di fare un salto nel vuoto, di morire di fame, di non sapere come curarsi in caso di malattia, di perdere il proprio ruolo sociale…).

Oggi, dopo questo catartico ed enzimatico tsunami, che fine hanno fatto quelle paure?
Sono cresciute? Si sono ridimensionate?
E i soldi che servono, quelli per vivere, quanti sono, quanti ne bastano, ma da impiegare in cosa?
E dunque ora, proprio adesso, a maggio e giugno 2021, e poi dopo… cosa potremmo (attenzione: dovremmo!) fare?
Ci sono momenti in cui bisogna darsi da fare. E allora ho aderito alla proposta di Novacom di parlarne ora, come fosse una procedura d’urgenza. Ma lo farò stando insieme a chi ascolterà e interverrà e farà domande, de visu, come fosse un cenacolo.

Sarà il 29 maggio, a Forlì. E chi non potrà partecipare al seminario, seguirà e interagirà online.Io, vi aspetto.

———————————-
Sabato 29 maggio
Forlì
Ore 15.30
È necessario prenotarsi. Ecco il link:  👉 http://bit.ly/3Simone_Perotti
Share Button

7 pensieri su “Il momento è adesso

  1. Buongiorno,
    mi interessa tantissimo e conosco alcuni libri di Simone, oltre che aver letto ed ascoltato più volte LA VIA.
    Detto questo mi occorre sapere quanto dura l’evento e se ci sono ancora posti per la presenza a Forlì.
    Grazie!

  2. Salve, per iscrivermi al seminario di Forlì ed effettuare il pagamento tramite bonifico bancario, ho bisogno anche del codice swift della banca oltre al codice iban perché vivo in Francia.
    Grazie
    Pompilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.